Riflettori sulla città

Dagli anni 50 a oggi la nostra cittÀ non ha mai smesso di ispirare registi cinematografici e televisivi. Da De Sica a Salvatores, ecco la nostra carrellata sui principali set che l'hanno raccontata


Domani si balla

Girato da Maurizio Nichetti, nel 1982, con Mariangela Melato co-protagonista, racconta una storia surreale ambientata, in parte, al Gallaratese


Happy family

Gabriele Salvatores trasforma Milano in una quinta teatrale e rende omaggio a Pirandello. Con tutti i suoi personaggi. In cerca d'autore


Una storia milanese

Il film del 1962, con un cast d'eccezione, è il debutto registico di Eriprando Visconti (nipote di Luchino). Un'opera intimista ambientata in una Milano distante


Cronaca di un amore

Il primo lungometraggio di Michelangelo Antonioni è girato in una città che, alla fine della guerra, appare avviata verso l'alienazione


La vita agra

Ugo Tognazzi è un intellettuale che arriva a Milano dalla provincia per organizzare un attentato e finisce per fare il creativo pubblicitario. Una storia che racconta la metropoli e le sue contraddizioni, in pieno boom



Back to Top ↑