Casa del Manzoni

via Gerolamo Morone 1 • Orario: martedì-venerdì dalle 10 alle 18 - sabato dalle 14 alle 18 - Ingresso libero e gratuito
Tel. 0286460403 info@casadelmanzoni.it
0
Share

…verrà tempo di migliore età che la nostra, che gli uomini si recheranno a visitare la casa di questo grande italiano, come luogo sacro…” (Niccolò Tommaseo). Con questa frase stampata sull’invito, il 6 ottobre 2015, a 230 anni dalla nascita a Milano di Alessandro Manzoni, è tornata ad aprire le sue porte alla città la storica casa in cui l’autore dei Promessi Sposi visse dal 1813 fino alla morte (nel 1873) .

 

Con l’impegno di Intesa Sanpaolo in accordo con il Comune, proprietario dello stabile, sono stati portati a termine una serie di interventi di quell’edificio in piastrelle di cotto, acquistato il 2 ottobre 1813 al prezzo di 107mila lire, che affaccia su piazza Belgiojoso. Obiettivo: conservare e rispettare quell’essenza familiare talmente intensa che ha fatto dire allo stesso architetto Michele De Lucchi, responsabile del restauro: «Pare di vedere i nove bambini di Enrichetta Blondel giocare a moscacieca».

 

Edificio a parte, l’allestimento del Museo Manzoniano è stato ripensato con un diverso taglio scientifico grazie al contributo del Consiglio Direttivo e del Comitato Consultivo di Casa Manzoni e sotto la supervisione del prof. Fernando Mazzocca, ordinario di Storia della Critica d’Arte e uno dei massimi esperti internazionali di arte italiana dell’Ottocento, che ha curato l’allestimento dei ritratti dello scrittore, i quadri che ricordano i suoi numerosi legami familiari, i ritratti dei suoi amici, i luoghi da lui amati e frequentati.

 

Ma la Casa del Manzoni è molto di più: una biblioteca di circa 38.000 volumi (aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 9 alle 16), il suo studio, la sobria camera da letto dove il Manzoni morì e il bel giardino con la magnolia dal quale riemerge un aspetto non molto conosciuto del Manzoni: l’interesse per la botanica. Infine la tecnologia si mette al servizio della cultura ottocentesca con proiezioni continue di tutte le trasposizioni televisive e cinematografiche dei Promessi Sposi.
Pia Dell’Acqua – Foto web di Mario Carrieri e Pietro Carrieri

 

Per saperne di più: casadelmanzoni.it

[codepeople-post-map]
Share

Tags: , , ,




Licenza Creative Commons
PerMilano è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Back to Top ↑