Teatro Litta MTM: il teatro più antico di Milano si fa in tre

corso Magenta 24 • Orario: Biglietteria aperta dal lunedì al sabato dalle 15.00 alle 20.00. I biglietti prenotati vanno ritirati nei giorni precedenti negli orari di prevendita e la domenica a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Tel. 0286454545 biglietteria@mtmteatro.it
0
Share

Il Teatro Litta, situato in un’ala dell’omonimo palazzo edificato nel 1647, è il più antico teatro di Milano rimasto attivo.

 

Al di là della facciata settecentesca, considerata uno dei più rappresentativi esempi di barocchetto lombardo, il palazzo è stato uno dei centri culturali, politici ed economici più vivi della città, dall’Ottocento in poi. Un’atmosfera che si respira ancora oggi nella sala da 200 posti del teatro, tornata  all’antico splendore nel 2011 grazie a un restauro accurato, ma anche nel cortile dell’Orologio e persino nella Cavallerizza, la nuova sala da 70 posti ricavata dalle antiche scuderie del palazzo.

 

Dal 2009 la Fondazione Palazzo Litta per le Arti Onlus si occupa di sostenere e potenziare (con il contributo della cittadinanza) l’attività di quello che è tuttora considerato un luogo simbolo dell’architettura e della cultura della città.

Dal 2015 il Litta è parte del progetto MTM, Manifatture Teatrali Milanesi, che vede l’unione tra il Teatro Litta e il Teatro Leonardo con Quelli di Grock. Oggi, il  cartellone MTM riunisce 40 anni di esperienza teatrale in città nelle tre sale teatrali: lo storico Teatro Litta in corso Magenta, la più piccola sala La Cavallerizza sempre in corso Magenta e la più grande sala del Teatro Leonardo (500 posti) in via Ampère 1 (M2 Piola).

MTM è un progetto artistico e operativo aperto che vuole inaugurare a Milano un nuovo percorso e nuove modalità per produrre cultura (compreso un canale video di news teatrali) e spettacoli dal vivo . Per questo nel 2016 MTM ha accolto in residenza la storica Compagnia Corrado d’Elia e ha iniziato una stretta collaborazione con Paolo Scotti, che è sfociata nel suo inserimento all’interno del team di MTM in qualità di responsabile artistico del Teatro Leonardo.

 

Ma il progetto MTM è nato anche per creare sinergie con altri poli produttivi storici della città e rappresentare un possibile futuro per quanti vogliano condividere con MTM il proprio operato artistico e organizzativo. Non mancano i corsi di formazione per tutte le età e la celebre Scuola Grock.

 

MTM propone una nuova idea di cura artistica del programma di spettacoli e dei progetti affidando le scelte di programmazione a un tavolo di responsabili artistici (Gaetano Callegaro, Valeria Cavalli, Corrado d’Elia, Antonio Syxty) ai quali si aggiungono i curatori di APACHE (Matteo Torterolo), HORS – House Of The Rising Sun (Renzo Francabdandera e Diego Vincenti), CACTUS (Debora Virello) e produzione di spettacoli per le nuove generazioni (Claudio Intropido).

 

Dettaglio non trascurabile: il foyer del teatro conduce all’adiacente sala storica che ospita il BoccascenaCafé, bar e bistrot aperto anche di giorno, perfetto per un aperitivo prima dello spettacolo.

Per saperne di più: mtmteatro.it

 

Share

Tags: , , , , , , , , ,




Licenza Creative Commons
PerMilano è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Back to Top ↑