Anteo: il palazzo del cinema che cambia la città

Piazza XXV aprile, 8 • Orario: Tutti i giorni dalle 10 del mattino all'1 di notte
Tel. 02 43912769 info@spaziocinema.info
0
Share

Dall’8 settembre 2017, lo storico Anteo ha cambiato pelle per la terza volta negli ultimi 38 anni. Un’evoluzione continua che ha trasformato il vecchio multisala in un intero Palazzo del cinema che si estende fino ad abbracciare la struttura anni Trenta (prima casa del fascio, poi sede del Pci e comando di Polizia in disarmo) che fa angolo con Piazza XXV aprile e che, per l’occasione, è stata completamente ripensata e valorizzata grazie alle intuizioni dei soci, capitanati da Lionello Cerri, e all’intervento dell’architetto Riccardo Rocco.

 

Il risultato è sotto gli occhi di tutti: 10 sale, aperte dalle 10 del mattino all’una di notte, dedicate ai “cinematografi” del passato, entrati nel cuore dei milanesi (Excelsior, Astra, President, Rubino, Astoria, Obraz, Abanella, Abadan, De Amicis e Nuovo Arti, l’area dedicata ai più piccoli e gestita dall’associazione Energie Sociali Jesurum Lab), tutte con schermi e sonoro ad altissima tecnologia. A completare il quadro delle novità: Ciak, lo spazio multimediale per prenotare i film on demand, e la sala Nobel Eataly al Cinema, dove cibo e film si incontrano all’ora di pranzo, aperitivo e cena per soli 24 commensali.

 

È ancora Eataly a occuparsi del caffè letterario, che nasce dalla fusione tra la vecchia libreria e il bar, mentre l’Osteria del cinema si trasforma in una birreria con anche 70 posti in giardino. Non manca una biblioteca dello spettacolo con sala lettura, per la quale tutti i cittadini sono invitati a donare libri rari e riviste.

 

Spazi e poltrone, disegnate ad hoc per ricordare l’arredo di casa, si sono moltiplicati ma l’anima non cambia:  niente pop-corn né film imposti dalle case di distribuzione. Al nuovo Anteo Palazzo del cinema, la filosofia resta quella dei film di qualità, con qualche soddisfazione in più, come quella di dedicare una sala alle opere prime e una ai film in lingua originale, tutti i giorni e tutto l’anno. Anche a vantaggio delle singole classi di studenti. Ma sono previste ancora più contaminazioni con il teatro, la pittura e la musica che in passato, perché gli amici, gli artisti e le personalità della scena milanese pronte a mettersi in gioco per la riuscita di un progetto così visionario e contemporaneo sono davvero tante.

 

Ed è così che lo spazio costruito nel 1938 in via Milazzo 9, nato come sede ufficiale della compagnia teatrale Gruppo Duse, divenuto una vera sala cinematografica dopo la guerra, entrato nel circuito d’essai nel 1970 e passato nel 1979 alla gestione di Lionello Cerri (oggi anche produttore) e dei suoi soci, rinasce a vita nuova. Perché il cinema si deve rinnovare sempre. Come si rinnova il pubblico, che qui sa di trovare una seconda casa all’altezza dei suoi desideri.

 

Per saperne di più: spaziocinema.info

Share

Tags: , , , , , ,




Licenza Creative Commons
PerMilano è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Back to Top ↑