Fondazione Prada

Fondazione Prada

Largo Isarco 2 • Orario: Tutti i giorni, dalle 10 alle 21 - Biglietto: Intero: 10 € - Ridotto: 8 € - Gratuito: sotto i 18 e sopra i 65 anni
Tel. 02 56662611 info@fondazioneprada.org
Share
Fondazione Prada. L'esterno. (foto Bas Princen. Courtesy Fondazione Prada)
Fondazione Prada: l'ingresso
Fondazione Prada: Haunted House
Fondazione Prada: Bar Luce
Fondazione Prada: Bar Luce
Fondazione Prada: Nord con l'area relax
Fondazione Prada: Sud
Fodazione Prada: collezione Prada - galleria Sud
Fondazione Prada: Cisterna e Cinema
Fondazione Prada: la mostra Serial Classic, nel Podium
Fondazione Prada: la mostra Serial Classic, nel Podium
Fondazione Prada: ingresso alla Haunted House dorata

 

Difficile trovare un concentrato di tanto stile e bellezza alla periferia della città, lungo i binari della ferrovia, dove nessuno si sognerebbe di passeggiare. Con un grande progetto di ristrutturazione e integrazione tra passato e futuro, lo studio di architettura OMA ha trasformato un’antica distilleria dei primi del Novecento (Società Italiana Spiriti), comprensiva di sette edifici preesistenti e tre nuove strutture (la torre è ancora in costruzione), in un luogo perfetto per tutte le arti. «Abbiamo voluto spazi diversi, piccoli e grandi, flessibili, per sperimentare. Sarà un gran divertimento. L’arte è lo strumento che abbiamo per esprimere le nostre idee, ma ne useremo anche altri. La Fondazione ha allargato le possibilità al cinema, ai dibattiti, a qualunque altro campo», così Miuccia Prada ha spiegato con entusiasmo la nuova avventura al Corriere della sera, a pochi giorni dall’inaugurazione, il 9 maggio 2015. Lo spazio, che occupa una superficie totale di 19mila m2, di cui 11mila dedicati alle attività espositive, comprende un’area didattica dedicata ai bambini e sviluppata con gli studenti dell’Ecole nationale supérieure d’architecture de Versailles e il Bar Luce, ideato dal regista Wes Anderson che, ispirato dalle atmosfere tipiche degli antichi caffè milanesi, lo descrive così: «Credo che sarebbe un ottimo set, ma anche un bellissimo posto per scrivere un film. Ho cercato di dare forma a un luogo dove mi piacerebbe trascorrere i miei pomeriggi “non cinematografici”». Il contrasto tra storia della città e arte contemporanea, nuove architetture e arte classica, geometria e materia, zone di riflessione e osservazione (sotto le frasche) e di conversazione (ai tavolini del bar) rendono la Fondazione Prada un progetto culturale contemporaneo unico al mondo. Impossibile visitarlo di corsa. Unico neo: se soffrite di claustrofobia, evitate i bagni sotterranei nella zona del guardaroba.

 

>>Consiglio perMilano: per raggiungere con i mezzi pubblici la Fondazione conviene scendere alla fermata M3 Lodi TIBB e prendere il bus 79 oppure le biciclette BikeMi: entrambi hanno la fermata e il parcheggio di fronte all’ingresso. In alternativa, il tram 24, che arriva dal centro e ferma all’altezza di via Lorenzini, è altrettanto comodo.

 

Per saperne di più: www.fondazioneprada.org

 

Share

Tags: , , ,




Licenza Creative Commons
PerMilano è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Back to Top ↑